Diabeloop, un’azienda focalizzata sull’intelligenza collettiva

“In Diabeloop, ci sono 2 elementi fondamentali che motivano le persone su base giornaliera. Il primo è il lavoro di squadra. Ci sentiamo molto orgogliosi quando lavoriamo insieme per raggiungere obiettivi impegnativi. Il secondo è vedere il nostro impatto sulle persone che vivono con il diabete di tipo 1. Quando dicono: “È straordinario, avete cambiato la mia vita”, ci dà orgoglio, energia e motivazione per continuare. Questo è il motivo per cui ci alziamo ogni mattina!”. – Erik Huneker, co-fondatore e CEO di Diabeloop.

L’ambizione internazionale di una medtech francese nel diabete

Nel novembre 2018, il primo dispositivo medico di Diabeloop, il DBLG1, ha ottenuto il marchio CE, un’autorizzazione alla commercializzazione per la maggior parte dell’Europa. 

Nel 2019, l’azienda ha sottoposto il sistema DBLG1 all’accordo di rimborso francese. 

In Germania, un mercato particolarmente interessato dalle nuove tecnologie, Diabeloop è nel pieno delle conversazioni con gli assicuratori sanitari. 

A medio termine, stiamo pianificando un lancio commerciale progressivo nella maggior parte dei paesi europei

Inizio del progetto

Il Dr. Guillaume Charpentier, diabetologo e presidente del Centro di Eccellenza per la Ricerca e il Trattamento del Diabete CERITD, ha iniziato il progetto di ricerca medica.

Creazione di Diabeloop

Diabeloop è stato creato dal Dr. Guillaume Charpentier e da Erik Huneker. Strettamente legato al CEA-Leti.

Studi clinici e primo round di finanziamenti

  • Fine del quarto round di studi clinici SP7, uno studio cardine completato in collaborazione con 12 ospedali universitari, per garantire la sicurezza e l’efficacia del sistema DBLG1. 
  • Primo round di finanziamento di 13,5 milioni di euro.

Il DBLG1 ottiene il marchio CE

  • Nel novembre 2018, il primo dispositivo medico sviluppato da Diabeloop ha ricevuto la marcatura CE, autorizzazione alla commercializzazione in Europa. 
  • Apertura dell’ufficio a Parigi.

Secondo round di finanziamento da record nell'intelligenza artificiale terapeutica

  • Conclusione di una raccolta fondi europea da record di 31 milioni di euro nel settore dell’intelligenza artificiale terapeutica. 
  • Presentazione del sistema DBLG1 all’accordo di rimborso francese. 
  • Sperimentazioni cliniche effettuate in bambini con diabete di tipo 1 e adulti con diabete altamente instabile (diabete labile).

Prospettive internazionali

  • Discussioni avanzate con gli assicuratori sanitari tedeschi per rendere il nostro algoritmo DBLG1 disponibile sul mercato tedesco.
  • Inaugurazione della nostra nuova sede a Grenoble (BHT2).
2011
2015
2017
2018
2019
2020
2011
2015
2017
2018
2019
2020

Inizio del progetto

Il Dr. Guillaume Charpentier, diabetologo e presidente del Centro di Eccellenza per la Ricerca e il Trattamento del Diabete CERITD, ha iniziato il progetto di ricerca medica.

Il nostro ecosistema

Un trio per la gestione complementare

Erik Huneker, ingegnere laureato all’Ecole Polytechnique, è un appassionato di tecnologia e scienza, e ha lavorato nel settore dei dispositivi medici. Nel 2015, ha fondato Diabeloop con il Dr. Guillaume Charpentier, un diabetologo e Chief Medical Officer della società. Dal 2016, co-dirige Diabeloop con Marc Julien, che si è laureato all’INSEAD e ha oltre 25 anni di esperienza in consulenza, investimenti e imprenditoria.

TECNOLOGICO

CEA-Leti è un istituto di ricerca tecnologica di fama internazionale, ed è specializzato in micro e nano-tecnologie. Come partner di lunga data di Diabeloop, condivide anche un laboratorio di ricerca con l’azienda.

MEDICO

Il CERITD (gruppo di ricerca di diabetologi), diretto dal Dr. Guillaume Charpentier, è un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata alla ricerca e alla cura del diabete.

CENTRI MEDICI

Dal 2010, Diabeloop ha condotto studi clinici, in cui sono stati coinvolti più di 300 pazienti, in collaborazione con ospedali universitari francesi ed europei.

I nostri partner e sostenitori

  • TECNOLOGICO
  • MEDICO
  • CENTRI MEDICI

CEA-Leti è un istituto di ricerca tecnologica di fama internazionale, ed è specializzato in micro e nano-tecnologie. Come partner di lunga data di Diabeloop, condivide anche un laboratorio di ricerca con l’azienda.

Membri del consiglio di Diabeloop

Il consiglio di Diabeloop comprende: 

La direzione di Diabeloop…

  • Catherine Dunand, presidente del consiglio
  • Dr. Guillaume Charpentier, rappresentante del CERITD, fondatore e responsabile medico
  • Erik Huneker, co-fondatore e CEO
  • Marc Julien, co-CEO

 … E i suoi maggiori investitori: 

  • Aymar Henin
  • Catherine Dunand (CEMAG INVEST)
  • Celia Hart (Supernova Invest) 
  • François Miceli (Sofimac Innovation)
  • Olivier Bouchat (ALIAD Venture Capital, di Air Liquide)

I sostenitori di Diabeloop